4 Aug 2018 - Questa mini guida è stata creata per aiutarti a capire il processo di SEO e cosa puoi aspettarti dai servizi di Up-SEO, il tue esperto SEO a Milano.

Capire il processo di SEO

L’ottimizzazione SEO ha un solo obiettivo preciso: ottenere una posizione migliore nei risultati dei motori di ricerca (SERP). Il miglioramento dal punto di vista SEO tiene conto di tutte le attività richieste a livello di sito (on-page) e di tutte le attività di marketing off-site.

“SEO” è l’acronimo di Search Engine Optimization – si intendono tutte quelle attività volte a migliorare la visibilità di un sito web sui motori di ricerca. Il mio obiettivo è quello di informarvi delle diverse parti del processo di SEO e quanto tempo impiegano così saprete cosa aspettarvi durante il processo di SEO.

Il mio processo SEO testato utilizza questi passaggi di base per ottenere classifiche di pagina elevate:

1) Analisi iniziale del sito
2) Ricerca di parole chiave
3) Ottimizzazione
4) Ottimizzazione off page
5) Test continuo e monitoraggio delle conversioni
6) Risciacquo e Ripetizione


1,2. Analisi iniziale del sito & ricerca di parole chiave

In l’analisi SEO iniziale apprendiamo il tuo sito web, quali sono i tuoi obiettivi per il SEO e determiniamo le migliori parole chiave da utilizzare per la tua campagna attraverso la ricerca di parole chiave.

Durante questo passaggio vi chiedo di fornirmi un elenco di circa 10-30 parole chiave / frasi chiave che pensi che le persone cercherebbero per trovare il tuo sito web. In base a questo elenco eseguirò ricerche per parole chiave per determinare se gli utenti utilizzano le parole chiave suggerite o varianti simili.

Esaminerò i contenuti del tuo sito web e le tecniche di conversione. Sulla base di ciò che trovo, posso fornire suggerimenti per migliorare la conversione dei visitatori se il tuo sito web non dispone già di un potente invito all'azione.

3. Ottimizzazione.

In sostanza, ottimizzazione on-page si riferisce a tutti i processi che si fanno per rendere gli utenti e Google felici. Questo passaggio è importante perché il suo scopo è assicurarsi che il tuo sito web sia configurato correttamente per i motori di ricerca.

Esistono diverse tecniche di ottimizzazione in loco che vengono utilizzate per preparare le pagine Web per i motori di ricerca. Alcune delle tecniche che posso utilizzare includono (ma non solo): la creazione di un account Google Analytics, l'invio di una sitemap XML e la modifica di vari meta tag.

4. Ottimizzazione off page

L'ottimizzazione off page è un processo continuo. Esistono diverse tecniche di ottimizzazione off-site che vengono utilizzate su base continua per raggiungere il miglior posizionamento nei motori di ricerca.

La link building è una tecnica SEO volta a incrementare il numero di link in ingresso verso un sito web. Lo scopo di questa pratica, in sostanza, è quello di crescere la popolarità del sito in questione, a volte per conferire maggiore autorevolezza alla fonte, altre per motivi prettamente commerciali.

5. Monitoraggio

Non lavoriamo solo per classificare il tuo sito web, ma ti teniamo informato di quello che sto facendo e dello stato dei nostri sforzi SEO. Al fine di tenerti aggiornato, ti verrà fornito un rapporto scritto all'inizio di ogni mese per tenerti informato del successo ottenuto nel mese precedente.

Questo rapporto include le posizioni di classifica delle parole chiave, i risultati raggiunti, i numeri di traffico e le fonti, nonché un piano per il lavoro e i suggerimenti continuati.


Articolo a cura di:
Up SEO, Esperto SEO
Up SEO

Esperto SEO
Attivo il 13 Sep


Commenti

Autenticati per lasciare un commento.

Non ci sono commenti.

Devi realizzare o promuovere un sito web, ideare l'immagine coordinata della tua azienda, sviluppare un piano di comunicazione integrata?

Richiedi un preventivo

ricevi i preventivi e decidi senza impegno